Insalata di finocchio e arancia

Inserita il: 15.4.2016 da

Questa insalata di finocchio e arancia sta riscuotendo un successo inaspettato in casa mia. Sarà per il suo sapore fresco e per lo strano abbinamento tra un ortaggio e un frutto o per la sua semplicità di preparazione, fatto sta che sta diventando una valida alternativa alla classica insalata lattuga, romana, ecc.

Insalata di finocchio e arancia
link sponsorizzati

Ingredienti (per 4 persone):
1 finocchio di media dimensione (circa 120-150 gr)
1 arancia non trattata
1 cucchiaio da minestra di pinoli
2 cucchiai da minestra di uva passa
Olio extra vergine di oliva e sale q.b.

Tempo per la preparazione: .

Preparazione:

fate rinvenire per alcuni minuti l'uva passa in una ciottola che avrete riempito con acqua calda (non deve essere bollente!).

Lavate accuratamente il finocchio sotto acqua corrente e separatene le costole che poi taglierete a listarelle larghe 3 o 4 millimetri (io preferisco tagliarle dal basso verso l'alto seguendo il verso delle fibre, ma è una questione di gusti).

Sbucciate l'arancia e togliete il più possibile ogni residuo della parte bianca della buccia. Separate gli spicchi.

Fate scaldare una padella antiaderente per alcuni secondi su fiamma media e versatevi i pinoli, fateli tostare alcuni secondi avendo cura di smuoverli spesso (per non farli bruciare).

In una insalatiera versate le listarelle di finocchio, gli spicchi di arancia, i pinoli tostati e l'uva passa (dopo averla scolata dall'acqua).

Condite con sale e olio extravergine di oliva a vostro gusto e mescolate bene il tutto. Pronta da servire in tavola!

Anche se trovo questa insalata già gustosa e completa così, si può arricchire ulteriormente ad esempio con delle noci, o trasformarla in un piatto unico aggiungendo del tonno al naturale (non quello in olio di oliva) o dei gamberetti sbollentati.

link sponsorizzati

Ti potrebbe interessare

 

Se ti è piaciuta questa ricetta condividila sul tuo social preferito