Le Festività 2021 in Italia

di , marbaro.it

Festività 2021 in Italia

Vuoi sapere come cadranno le festività nel 2021 in Italia? Se ci sarà la possibilità di fare qualche bel "ponte" da sfruttare per una breve vacanza o solo per un po' di riposo?

link sponsorizzati

 
 

 

Ebbene, preparati a una delusione! Il calendario delle festività 2021 si presenta piuttosto avaro di occasioni per concedersi qualche giorno di relax. Al contrario dell'anno precedente abbiamo pochissimi "ponti" da sfruttare e ben 3 giorni festivi "persi" perché coincidenti con la Domenica.

Festività 2021 in Italia

Le festività 2021 italiane (giorni festivi a calendario) saranno così disposte all'interno della settimana:

Giorno Data Festività
Venerdì1 Gennaio 2021Capodanno
Mercoledì6 Gennaio 2021Epifania (o Festa della Befana)
Lunedì5 Aprile 2021Lunedì dell'Angelo (Pasquetta)
Domenica25 Aprile 2021Festa della Liberazione
Sabato1 Maggio 2021Festa del Lavoro
Mercoledì2 Giugno 2021Festa della Repubblica
Domenica15 Agosto 2021Ferragosto
Lunedì1 Novembre 2021Ognissanti
Mercoledì8 Dicembre 2021Immacolata Concezione
Sabato25 Dicembre 2021Natale
Domenica26 Dicembre 2021Santo Stefano

 

Le festività nel 2021

Il 2021 sembra iniziare piuttosto bene con il Capodanno (1 Gennaio 2021, giorno festivo in Italia) che cade di Venerdì, ragion per cui il giorno dell'Epifania (Befana), 6 gennaio 2021 cade di Mercoledì permettendo, a chi può concederselo, di usufruire di un lungo periodo di vacanza di ben 6 giorni.

Le lezioni scolastiche dovrebbero riprendere, quasi sicuramente, Giovedì 7 Gennaio 2021 (fatti salvi particolari calendari scolastici adottati dalle singole Regioni italiane).

link sponsorizzati

 

Festività 2021: Pasqua, 25 Aprile, 1 Maggio

Lasciataci alle spalle l'Epifania, dobbiamo attendere fino ad Aprile per incontrare la festività successiva. La Pasqua 2021 cadrà infatti Domenica 4 Aprile e sarà una "Pasqua Media" con il classico giorno festivo del Lunedì dell'Angelo del 5 Aprile.

Purtroppo l'altra festività classica del mese di Aprile, il 25 Aprile (Festa della Liberazione, giorno festivo in Italia) cade di Domenica. E non va tanto bene neppure all'altra consueta festività del periodo. Nella settimana immediatamente successiva, l'altro giorno festivo per eccellenza, il 1 Maggio (Festa del Lavoro) nel 2021, cade di Sabato e rappresenta la prima piccola occasione di "ponte" dell'anno, da sfruttare per concedersi giusto un paio di giorni di vacanza.

Nella settimana immediatamente successiva, l'altro giorno festivo per eccellenza di questo periodo, il 1 Maggio (Festa del Lavoro) nel 2020, cade di Venerdì e rappresenta la prima ghiotta occasione di "ponte" dell'anno, da sfruttare, anche in questo caso, per concedersi qualche giorno di vacanza.

Le Festività 2021 nel periodo estivo

Con Giugno, complici le giornate più lunghe e temperature più miti e, con le scuole che stanno per terminare, si inizia a sentire maggiormente la voglia di vacanza. Una buona occasione ci viene subito presentata dalla Festività del 2 Giugno (Festa della Repubblica e giorno non lavorativo in Italia) che cade di Mercoledì, consentendo di poter sfruttare un "ponte" di ben 5 giorni di vacanza (da Sabato 29 Maggio fino al 2 Giugno o da Mercoledì 2 Giugno fino a Domenica 6).

Non va molto bene invece per la successiva festività che rappresenta il clou dell'estate, il 15 Agosto (giorno di Ferragosto) cade infatti di Domenica (ed è seconda festività "persa" dopo quella del 25 Aprile).

Le festività dell'autunno-inverno 2021

Entrati in autunno arriviamo al mese di Novembre che ci fa incontrare il primo giorno festivo del periodo, rappresentato dalla ricorrenza del 1 Novembre che nel 2021 sarà di Lunedì, che ci permetterà di poter estendere di un giorno il fine settimana.

Dobbiamo poi attendere fino al mese di Dicembre per incontrare la festività successiva: la Festa dell'Immacolata (8 Dicembre) viene di Mercoledì e, per chi può permetterselo, rappresenta una buona occasione per concedersi un breve "stacco" dal lavoro con una pausa di 5 giorni.

L'anno infine si chiude con un periodo festivo rappresentato dalle ricorrenze natalizie non proprio degno di nota per poter essere sfruttato per qualche giorno di riposo: il 25 Dicembre, Natale, cade infatti di Sabato, per cui il 26 Dicembre, giorno di Santo Stefano, anch'esso festivo, cadrà di Domenica facendoci perdere un'ulteriore festività (la terza dell'anno).   

L'anno 2021 si chiude con il 31 Dicembre (giorno di San Silvestro e ultimo dell'anno, non festivo) che cade di Venerdì.

Se ti può interessare consulta questa pagina per conoscere anche le date del Carnevale 2021.

 

 

 

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo con i tuoi amici