Orario di Lavoro con Excel

Orario di Lavoro con Excel

Orario di Lavoro con Excel è un'applicazione che permette di registrare e gestire l'orario di lavoro e le presenze proprie o quelle di un dipendente su base giornaliera, mensile e annuale.

Per mezzo di questa applicazione, realizzata con Microsoft Excel, è possibile gestire, in modalità semplificata, l'orario di lavoro giornalierio, registrando gli orari di ingresso e uscita, effettuare il calcolo delle ore di lavoro effettivamente svolte, delle eventuali eccedenze/mancanze di orario (gli eventuali crediti/debiti di orario), che possono dare luogo a recuperi o a straordinari. E' inoltre possibile gestire i giorni di ferie, malattia e di permesso usufruiti nel corso del mese e dell'anno.

link sponsorizzati

 

Orario di Lavoro con Excel: principali caratteristiche

Rispetto alle versioni precedenti, in questa nuova versione dell'Orario di Lavoro con Excel sono state introdotte molte funzionalità aggiuntive per renderla più completa e adattabile alle diverse esigenze. Tra queste le più importanti sono:

l'impostazione di più tipologie di orari di lavoro basate sulla singola giornata, per rispondere alle esigenze di chi effettua orari diversi su base settimanale o mensile e per chi ha necessità di avere orari personalizzati in base ad uno o più periodi dell'anno;

l'impostazione di orari di lavoro che comprendono la mezzanotte (24.00), per chi lavora all'interno di aziende con cicli di lavoro continui combinati su più turni tra cui i notturni;

una gestione semplificata della flessibilità in ingresso e in uscita per un controllo della puntualità degli orari;

una migliore gestione dei permessi di lavoro, oltre ai classici giorni di ferie è possibile adesso considerare altri tipi di permessi come: Legge 104, congedo parentale, permessi per motivi di studio, ecc. L'inserimento delle tipologie di permesso è personalizzabile, è quindi possibile utilizzare quelli previsti dal proprio contratto di lavoro oltre a quelli previsti dalla normativa nazionale di riferimento;

una gestione semplificata dei buoni pasto.

E' stato inoltre aggiunto un campo Note per ogni giornata per delle brevi annotazioni.

E' stata mantenuta la caratteristica dei calcoli delle ore lavorate con le eventuali eccedenze/carenze di orario. Inserendo gli orari di ingresso / uscita è possibile controllare e contabilizzare le eventuali differenze rispetto all'orario previsto per la giornata e conteggiare le eventuale ore di straordinario o di maggior/minor presenza effettuate.

Gestire l'Orario di Lavoro con Excel

Gestire l'orario di lavoro con Excel

Gestire l'Orario di Lavoro con Excel è semplice e immediato, anche se richiede una prima fase di impostazione dei vari parametri leggermente più complessa rispetto alle versioni precedenti.

La versione 3.0 dell'applicazione si compone di 15 fogli di lavoro oltre ad un foglio con una breve introduzione.

Due sono i fogli dedicati alle impostazioni (foglio Festività e foglio Impostazioni) a cui sono collegati 12 fogli mensili, uno per ciascun mese dell'anno. Un ultimo foglio di lavoro è stato dedicato ad alcuni riepiloghi su base annuale.

L'applicazione è liberamente scaricabile e utilizzabile sia in ambito personale che aziendale.

link sponsorizzati

 

Con l'applicazione è fornito un manuale di istruzioni contenente diversi esempi che illustrano, anche per mezzo di immagini, come impostare le diverse tipologie di orario di lavoro, i giustificativi per le assenze e i permessi e come utilizzare l'applicazione stessa.

SCARICA SOLO IL MANUALE

 

L'applicazione è scaricabile in un unico file compresso (.zip) contenente il file Excel e il manuale di istruzioni in PDF.

SCARICA ORARIO DI LAVORO CON EXCEL

 

ATTENZIONE: l'applicazione è stata realizzata con Microsoft Excel, in ambiente Windows. Non funziona con altri software come LibreOffice o OpenOffice. Non è stata inoltre testata su sistemi Apple/Mac.

Al primo utilizzo del file, Excel potrebbe avvisarvi che il documento è stato scaricato da Internet e potrebbe risultare non sicuro. Si tratta di un normale messaggio di avvertimento. Confermate l'attendibilità del documento cliccando sul pulsante "Abilita modifiche". Il file contenente l'applicazione prima di essere caricato sul server di distribuzione è stato controllato con software antivirus.

Se riscontrate problemi nell'utilizzo dell'applicazione consultate la pagina delle FAQ (Domande frequenti) per verificare se si stratta di un problema già noto.

Orario di Lavoro con Excel: introduzione

Scaricate e salvate il file compresso in una cartella del vostro PC. Estraete il contenuto dove ritenete più opportuno.

L'applicazione gestisce l'orario di lavoro di una singola persona, se avete più persone da gestire potete creare tante copie del file quante sono le persone da gestire e rinominare ciascuna copia con il cognome e nome della persona così da individuarla facilmente MA prima di fare questa operazione leggete il seguito...

Aprite il file e controllate le impostazioni del foglio Festività.

Il foglio di lavoro "Festività" deve essere utilizzato per l'inserimento dei giorni festivi presenti nell'anno. L'applicazione è già impostata con i giorni festivi del calendario italiano. E' comunque possibile modificare i valori presenti nel foglio per adattarli al calendario della località dove ha sede l'azienda.

La prima operazione da effettuare, prima di utilizzare l'applicazione, è quella di impostare l'anno di riferimento (nella figura qui sotto impostato a 2020). L'anno sarà poi automaticamente riportato su tutti i fogli mensili e andrà a costruire i relativi calendari mensili.

Orario di lavoro con Excel: Festività

Passate adesso al foglio Impostazioni.

Impostare l'Orario di lavoro con Excel

Il foglio Impostazioni permette l'inserimento, tra i vari parametri, delle tipologie di orario e dei giustificativi delle assenze.

Per una spiegazione dettagliata delle varie sezioni consultate il manuale di istruzioni allegato all'applicazione.

Tutte le tipologie di orario e i giustificativi che trovate già registrati nel file sono stati inserite a scopo esemplificativo e possono essere cancellate o modificate per adattare l'applicazione alle vostre esigenze.

Attenzione: è invece importante ricordare che tutti i campi di tipo orario vanno inseriti nel formato "hh.mm" (2 cifre per l'ora . [punto] 2 cifre per i minuti, esempio 08.30).

Se, dopo aver inserito i dati completi relativi agli orari, riscontrate dei valori errati o simboli, come ad esempio i cancelletti "#######", in alcune celle del foglio su cui state lavorando consultate la pagina delle FAQ (Domande frequenti) per verificare se si stratta di un problema già noto.
 

link sponsorizzati

 

Adesso che avete impostato i parametri degli orari di lavoro e dei giustificativi, necessari per il corretto funzionamento dell'applicazione, potete creare tante copie del file quante sono le persone che volete gestire, rinominando ogni file con il nome e cognome della persona.

Orario di Lavoro con Excel: inserire le presenze gionaliere

Dopo aver impostato i parametri necessari nel foglio impostazini, passate al foglio del mese di Gennaio (o a quello del mese su cui intendete lavorare) e iniziate ad inserire l'orario di ingresso/uscita per le singole giornate.

Attenzione: prima di inserire gli orari di lavoro per una data giornata, è necessario indicate la tipologia di orario utilizzata per quella giornata nella colonna Tipo giornata.

Inserire gli orari di lavoro in Excel

Dopo aver selezionato la tipologia di orario passate ad inserire gli orari di ingresso ed uscita.

Nell'esempio mostrato nella figura qui sotto è stato selezionato per la giornata di Giovedì 2 la tipologia di orario di lavoro "Turno-600" e sono stati inseriti gli orari di ingresso e uscita.

orari di lavoro inseriti in Excel

Per altri esempi relativi all'inserimento degli orari di lavoro, alla gestione della flessibilità in ingresso / uscita, agli orari che comprendono la mezzanotte, alla gestione dei buoni pasto e per la spiegazione dettagliata sulle modalità di gestione del credito / debito orario e straordinario consultate il manuale di istruzioni allegato all'applicazione.

Orario di Lavoro con Excel: inserire i giustificativi

I giustificati inseriti nell'apposita tabella del foglio Impostazioni sono mostrati all'interno dei fogli di lavoro mensili nelle celle della colonna "Giustificativo" (vedi figura successiva). Il meccanismo per selezionare un giustificativo è lo stesso descritto per l'inserimento della Tipologia di orario tramite tendina di scelta.

Giustificare assenza nel foglio orario di lavoro

Anche in questo caso per una spiegazione più dettagliata e per altri esempi relativi all'inserimento e alla gestione dei giustificativi consultate il manuale di istruzioni allegato all'applicazione.

Per scaricare l'applicazione come unico file compresso (.zip) contenente il file Excel e il manuale di istruzioni in PDF clicca sul pulsante qui sotto.

SCARICA ORARIO DI LAVORO CON EXCEL

 

Se preferisci scaricare il solo manuale di istruzioni utilizza il pulsante qui sotto.

SCARICA SOLO IL MANUALE

 

Al primo utilizzo del file, Excel potrebbe avvisarvi che il documento è stato scaricato da Internet e potrebbe risultare non sicuro. Si tratta di un normale messaggio di avvertimento. Confermate l'attendibilità del documento cliccando sul pulsante "Abilita modifiche". Il file contenente l'applicazione prima di essere caricato sul server di distribuzione è stato controllato con software antivirus.

Se riscontrate problemi nell'utilizzo dell'applicazione consultate la pagina delle FAQ (Domande frequenti) per verificare se si stratta di un problema già noto.

Termini e condizioni d'uso, esonero di responsabilità (leggere attentamente)

L’applicazione Orario di Lavoro con Excel è fornita "così com'è" in licenza d'uso gratuita.

L’applicazione è distribuita nella speranza che possa essere utile, ma SENZA ALCUNA GARANZIA; senza nemmeno la garanzia implicita di IDONEITÀ PER UNO SCOPO PARTICOLARE.

L'autore non può essere considerato responsabile per eventuali difetti, errori, danni, accidentali o non, incorsi nell'uso dell'applicazione, né può essere ritenuto responsabile per mancati guadagni o perdite economiche derivanti dall'uso dell'applicazione.

L’autore si riserva il diritto di fornire assistenza agli utenti solo nei casi di errori gravi che pregiudicano il corretto funzionamento dell’applicazione stessa. In qualsiasi caso è previsto solo il rilascio di una nuova versione e non il recupero dei dati già inseriti dall'utente in precedenti versioni.

Tutti i fogli di lavoro che compongono l'applicazione sono protetti da password. Tali password non sono mai fornite neppure dietro compenso.

L'applicazione è distribuita, tramite il sito web dell'autore (marbaro.it), gratuitamente.

Dell'applicazione in questione non può essere fatto commercio, non può essere messa in vendita, non può essere redistribuita (anche tramite e su altri siti web o altre piattaforme di file-sharing) senza il consenso scritto dell'autore.

L’applicazione può essere liberamente usata in ambito personale e aziendale.

Copyright Marco Barontini (marbaro.it), tutti i diritti riservati
 

 

 

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo con i tuoi amici